D&G DONNA ESTATE 2014. La cavalcata delle veneri.

Mi sono guardato l'altro giorno la sfilata Donna Estate 2014 di Dolce & Gabbana e penso di aver speso bene il mio tempo.
Già dalla musica "swing" scelta come colonna sonora, mi sono ritrovato a volare sulla passerella come un ballerino degli anni '20 (farà anche a voi questo effetto, se amate la moda…).
Forse non ho capito completamente il collegamento tra la musica ed i vestiti, ma il tutto faceva un ottimo effetto. Probabilmente si saranno ispirati al cinema italiano del primo cinquantennio del '900.

Il tema della collezione, come anticipato da un nostro vecchio articolo, riprende la cultura romana, romanica e bizantina.
Temi floreali, più primaverili che estivi a mio avviso (data l'enorme quantità di fiori utilizzata e delle pelliccette da mezza stagione, come dice mia nonna), statuari ed imperiali. Stampe di colonne, di templi e di mosaici. Corone (le modelle sembrano delle dee incoronate di fiori bianchi) e gioielli dorati.
Lo stile è tutto italiano: pizzo nero, gonne tubino a pois, grosse fibbie con teste romane, borse in vimini e pelle nera, abiti argento e oro incastonati di gioielli o interamente composti da preziosi. Pellicce barbariche rosse, nere, verdi, blu e gialle.
Buono l'uso del lattice (penso fosse quello il materiale) usato per alcuni vestiti, per rendere al meglio l'idea della donna accattivante e dominatrice.
La chiusura della sfilata infine, è stata a dir poco affascinante e perfetta. Una cavalcata imperiale delle modelle in abiti oro. Come delle veneri scolpite sul marmo dai migliori artigiani e vestite con lo stesso tessuto indossato dagli dei.

Sono orgoglioso di di dirvi in anteprima che i colori della prossima estate saranno il nero, il bianco, il rosso e l'oro. Se dovessi sbagliare sarà solo colpa vostra, che non avete dato merito a dei geni della moda come D&G.

 


Il vostro fashion blogger (fa tendenza essere come la Biasi) Elliot Walker.

 

COPYRIGHT immagini DOLCE E GABBANA.

http://www.dolcegabbana.it/#