CUSTOMIZE. I vandali della moda.

Non sei soddisfatto pienamente del capo d’abbigliamento che hai comprato?
Vero. Ci manca qualcosa.
Non ha quella rabbia da trasmettere al mondo. Non ha cattiveria. Non è abbastanza vissuto. E’ troppo nuovo ed immacolato. Tu forse volevi qualcosa che parlasse di te. Che esprimesse chi sei nel profondo.
Cosa fare?

A quelle scarpe ci starebbero bene un po’ di borchie.
Quella volta dovevo comprarmi dei jeans strappati!
Almeno sarei sembrato uno con le palle. Uno di quelli che ne sa a pacchi sulla vita.

Calma. Ho sentito parlare di due tizi. Due gemelli omozigoti in grado di risolvere questi problemi.
Il loro progetto si chiama Customize, e come dice il nome, fanno un po’ di tutto con i vestiti.

Ecco cosa ci hanno detto di loro:
“Personalizziamo capi d'abbigliamento di qualsiasi genere. Non c'è un limite a ciò che si può creare. Riutilizziamo materiale come il jeans, il mimetico, e qualsiasi altro tipo di stoffe per creare qualcosa di diverso. Usuriamo i capi d'abbigliamento, applichiamo borchie su scarpe e giacche, strappiamo i jeans,… Siamo i vandali della moda.”

Ora so a chi portare il mio eskimo, per poterlo tappezzare di toppe di pelliccia bio-eco-equo-quo, e le mie Dr. Martens per poterle inondare di borchie super swaggy. 

Guarda la gallery sulla nostra pagina Facebook.

Foto di #42 (Luca Baggio)

Modello Filippo De Poli

Pagina facebook di CUSTOMIZE