Wir Sind Alle Freaks

American Horror Story. Freak Show.

Che lo spettacolo abbia inizio! Il primo episodio di Freak Show, la quarta stagione di American Horror Story, è andato in onda mercoledì sera in America e molti particolari importanti, diversi dei quali già a lungo chiaccherati nelle interviste al regista Ryan Murphy, sono stati svelati.

 


 

1952, a Jupiter (Florida) la compagnia circense diretta da Elsa Mars (Jessica Lange), è sul punto di chiudere i battenti, quando un atroce omicidio cattura l’attenzione della donna. La vanesia espatriata tedesca usa la sua furbizia per arrivare fino alle principali sospettate, le gemelle siamesi Dot e Bette Tattler (Sarah Paulson), e le convince ad unirsi alla sua squadra di fenomeni da baraccone. Porteranno fortuna e fama alla compagnia o trascineranno con sé ulteriori guai?
Già dalla prima puntata fa la sua comparsa anche il cattivo della stagione, il clown Twisty (John Carroll Lynch), additato in diverse interviste come il clown più terrificante di tutti i tempi. Speriamo che cominci davvero a spaventarci, perché per ora il terrormometro è al minimo.

Il pregio di questa stagione è la scelta dei personaggi: al contrario degli spettri di Murder House, degli alieni di Asylum e dalle streghe di Coven, i mostri di Freak Show sono persone anormali, ma pur sempre umane. Se le creature fantasiose potevano darvi qualche problema ad addormentarvi, questi esseri reali e storicamente attendibili vi daranno incubi diurni e non li potrete scacciare facilmente dalla vostra testa.

Diamo un’occhiata al mostruoso gruppo di Freaks:
- Fa il suo ritorno Pepper (Naomi Grossman), controverso personaggio rinchiuso nell’ospedale psichiatrico di Briarcliff in Asylum, lasciando intendere che Freak Show potrebbe essere il prequel di Asylum. La rinnovata presenza di Pepper rappresenta un unicum nella storia della serie, che ha sempre cambiato tutti i personaggi.
- La donna più piccola del mondo, la ventenne indiana Jyoti Amge, è la creatura più adorabile del gruppo con i suoi 62,8 cm. È la prediletta di Elsa Mars, che l’appella Ma Petite.
- Evan Peters interpreta Jimmy Darling, un ragazzo impulsivo affetto da ectrodattilia, figlio del braccio destro di Elsa Mars, la donna barbuta Ethel Darling (Kathy Bates).

Dal punto di vista della fotografia, Ryan Murphy decide saggiamente di rifarsi allo stile nostalgico e antico di Asylum, separandosi dalla modernità visiva che caratterizzava Murder House e Coven.

Il prossimo episodio uscirà mercoledì 15 e porterà con sé altri inquietanti mostri e nuove difficoltà per la famiglia di Freak Show.

Stay punky, stay freak.

Minerva Riddler